Cittadino
Offerte di Servizi
Impresa
Offerte di Lavoro
Area riservata
Notizie
  • ERASMUS+: BANDO EACEA PER LE PMI

    Presentazione delle domande fino al 15 gennaio 201...

  • PROGRAMMA FIxO “S.&U.”

    Prorogato fino al 31/12/2015 il bando che offre contributi alle imprese E’ stato prorogato fino al 31 dicembre 2015 il programma FIxO “Scuola&Università” che concede contributi alle imprese che assumono giovani con contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca finalizzati: allo svolgimento di attività di ricerca; al praticantato per l'accesso alle professioni ordinistiche oppure al conseguimento dei titoli di studio indicati seguenti: diploma di istruzione secondaria superiore; certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS); diploma di tecnico superiore (ITS); laurea triennale; laurea magistrale; laurea magistrale a ciclo unico; master universitario I° e II° livello; diploma di specializzazione; diploma di perfezionamento; dottorato di ricerca. Possono partecipare alla domanda i datori di lavoro privati che assumono - a tempo pieno o a tempo parziale per un totale di 24 ore settimanali - giovani con un’età compresa tra i 16 e i 29 anni con contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca e che abbiano la sede operativa in Italia. Il contratto dovrà avere una durata minima di 12 mesi. Le imprese che assumeranno secondo i criteri suddetti, riceveranno un contributo pari a: 6 mila euro per ogni giovane assunto con contratto di apprendistato a tempo pieno; 4 mila euro per ogni giovane assunto con contratto di apprendistato a tempo parziale per almeno 24 ore alla settimana. La domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma online entro e non oltre il 31/12/2015. Per avere maggiori informazioni, contattare la mail: infoaltoapprendistatoL4@italialavoro.it

  • MISE: 50 MILIONI A FAVORE DI DONNE E GIOVANI

    Domande dal 13 gennaio 2016 A partire dal prossimo...

  • NUOVO FONDO PER LE IMPRESE “ITALIA VENTURE I”

    Capitali a supporto di startup e PMI Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha stanziato un Fondo di 50 milioni di euro, sottoscritti interamente da Invitalia, per sostenere i nuovi programmi d’investimento delle piccole e medie imprese con elevato potenziale di crescita, anche attraverso interventi nel capitale di rischio, per assicurare un più ampio accesso al credito. “Italia Venture I” è il Fondo comune d’investimento di tipo chiuso e riservato, gestito dalla SGR Invitalia Ventures S.p.A. che opera solo in co-investimento con operatori privati. I settori d’investimento sono: Internet & ICT, Logistica & Meccatronica, Biotech & Health, Clean Energy & Green Tech, Governo e PA, Social Impact & Sostenibilità, Food Fashion e Life Style, Fintech. Da settembre è aperta la call per aderire al network nazionale e internazionale di co-investitori qualificati al quale hanno aderito i principali operatori della venture industry Italiana. Per informazioni consulta il sito internet Invitalia Fondo Italia Venture I

  • “CROWDFUNDING FORMAZIONE”

    Primo appuntamento a Napoli Dal 23 ottobre 2015 ri...

  • “VOUCHER PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE” A SOSTEGNO DI PMI, RETI D’IMPRESA E START UP

    Bando attivo fino al 2 ottobre 2015 Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 10 milioni di euro finalizzati a sostenere le PMI, le reti d’imprese e Start-up nella loro strategia di accesso e di consolidamento nei mercati internazionali. Il contributo è erogato sotto forma di singoli voucher a fondo perduto di 10mila euro per l’inserimento in azienda di una figura specializzata, il TEM - Temporary Export Manager, capace di studiare, progettare e gestire i programmi a livello internazionale per almeno sei mesi. Per fruire dell’agevolazione, l’impresa beneficiaria, oltre ad una quota di cofinanziamento, dovrà stipulare un contratto con una delle società tra quelle presenti nella sezione “Elenco Società di Servizi TEM” sul sito del MISE. Le domande di accesso dovranno essere presentate esclusivamente online a partire dalle ore 10.00 del 22 settembre 2015, fino al termine ultimo delle ore 17.00 del 2 ottobre 2015, presso la sezione “Voucher per l’internazionalizzazione” del sito internet del Ministero dello Sviluppo Economico.

  • INCENTIVI ALLE IMPRESE: TAX CREDIT PER STRUTTURE RICETTIVE

    Iscrizioni aperte il 15 settembre 2015 Grazie all’...

  • REGGIO CALABRIA - AL VIA I “PREMI PER L’INNOVAZIONE”

    Contributi alle micro-pmi per sostenere i processi di innovazione tecnologica La Camera di Commercio di Reggio Calabria, con l’obiettivo di premiare le imprese reggine maggiormente orientate all’innovazione, concede contributi per supportare la realizzazione di progetti rivolti allo sviluppo di dotazioni strumentali. Sono invitate a partecipare le imprese, loro cooperative e consorzi, che siano micro, piccole o medie e che soddisfino i seguenti requisiti: iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio di Reggio Calabria, con sede e/o unità operativa (escluso magazzino o deposito) nella provincia di Reggio Calabria; essere in regola con il pagamento del diritto annuale camerale; non essere sottoposte a procedure concorsuali; non essere in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di amministrazione controllata o di concordato preventivo o di qualunque altra situazione equivalente e che non abbiano in corso un procedimento per la dichiarazione di tali situazioni; non essere in stato di cessazione o sospensione dell’attività; non essere in una delle condizioni di esclusione dalla partecipazione alle procedure di affidamento delle concessioni e degli appalti di lavori, forniture e servizi. Sono ammesse al contributo le spese realizzate per l’acquisto di beni strumentali nuovi di fabbrica e rigorosamente connessi all’attività dell’azienda: macchinari, attrezzature, macchine elettroniche per ufficio ad uso esclusivo e funzionale all’attività espletata, sistemi informatici di gestione nuovi come hardware e software. Le domande dovranno essere presentate a partire dalle ore 8 del 21 settembre 2015 e fino alle ore 20 del 9 ottobre 2015. Per avere maggiori informazioni, consultare il bando o il sito web della Camera di Commercio di Reggio Calabria.

  • BREVETTI +2: INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI

    Dal 6 ottobre agevolazioni alle Micro e Piccole e ...

  • EUROPA – TIROCINI PER I GIOVANI LAUREATI

    Borse di studio per il 2016 Fino al 31 agosto 2015 i giovani laureati potranno presentare la propria candidatura per svolgere un periodo di tirocinio dai tre ai cinque mesi - a Bruxelles, Lussemburgo, Dublino e Londra - presso la Commissione Europea o presso altri enti delle istituzioni europee quali ad esempio: l’European External Action Service oppure l’Executive Agency for Competitiveness and Innovation. I periodi di formazione iniziano il 1° Marzo e il 1° Ottobre di ogni anno. I destinatari sono giovani che hanno completato il primo ciclo di un corso d’istruzione superiore (istruzione universitaria), che hanno un’ottima conoscenza della lingua inglese, francese o tedesco, e un’ottima conoscenza di almeno una seconda lingua ufficiale dell’Unione Europea (solo per i cittadini dell’Unione Europea). Non possono partecipare coloro che hanno precedentemente svolto oltre 6 settimane di tirocinio o lavoro presso una qualsiasi istituzione europea. La borsa di tirocinio ammonta a 1000 euro al mese, più il rimborso delle spese di viaggio, la copertura sanitaria e infortunistica. I tirocinanti disabili riceveranno un supplemento alla borsa. Per i tirocini che iniziano a Marzo 2016, la scadenza è il 31 Agosto 2015. Per informazioni e per presentare la candidatura consultare il sito Traineeships Office della Commissione Europeao il regolamento.

  • BANDO “BRAINS2SOUTH”

    Cervelli in fuga verso il Sud! La Fondazione CON I...

  • COSENZA: BANDO PER LE IMPRESE INNOVATIVE

    Previsti contributi per supportare sviluppo e competitività La Camera di Commercio di Cosenza concede un plafond di 400.000 € per supportare le imprese che intendano investire nell’innovazione, dando vita a progetti che puntino ad accrescere sviluppo e competitività. Il bando è destinato alle imprese appartenenti a tutti i settori economici, individuali o collettive. I contributi, che saranno stanziati fino a un massimo di 5.000 € per ciascuna impresa richiedente, copriranno fino al 60% delle spese sostenute tra l’1 dicembre 2014 e la data di presentazione della domanda. Le richieste dovranno essere presentate direttamente alla Camera di Commercio di Cosenza dal 20 luglio al 10 settembre 2015, utilizzando esclusivamente la modalità di invio telematico seguendo le indicazioni riportate sul bando. Per avere maggiori informazioni, consultare il sito della Camera di Commercio di Cosenza.

  • PREMIO ITWIIN 2015

    Bando per donne innovatrici ITWIIN - Associazione ...

  • Progetto FORM-AZIONE II

    Tirocini per giovani neodiplomati del centro e del sud Italia La Società Cooperativa Sociale F. Aporti promuove il progetto FORM-AZIONE II e bandisce, nell’ambito del Programma ERASMUS PLUS - VET Learners, un concorso di selezione per la partecipazione a 70 tirocini formativi da svolgersi in paesi Anglosassoni e Spagna. Possono partecipare alla selezione giovani neo-diplomati disponibili sul mercato del lavoro e inseriti in percorsi di formazione residenti in Puglia, Abruzzo, Molise, Lazio, Umbria, Marche, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. I tirocini, della durata di 4 settimane, si svolgono tra maggio 2015 e settembre 2016, e sono organizzati in ambiti di lavoro affini alle caratteristiche/competenze dei partecipanti, a titolo di esempionei settori: servizi turistici, ristorazione, business, istruzione e formazione, servizi socio-sanitari e per le attività ricreative e sportive. Requisiti richiesti: essere cittadini di un paese che partecipa al Programma Erasmus Plus e, se cittadini di altri paesi, essere residenti permanenti ai sensi della legge 189 del 30 luglio 2002 o essere registrati come apolidi o rifugiati politici. In tutti e tre i casi residenti in una delle sopra citate regioni; non essere residenti o cittadini delle nazioni in cui si intende svolgere il tirocinio; non usufruire contemporaneamente di altre borse di studio o di formazione erogate dall’Unione Europea; essere giovani neodiplomati senza alcuna esperienza disponibili a percorsi di formazione nei 12 mesi successivi al conseguimento del diploma; essere studenti provenienti da scuole di formazione professionale ed enti di formazione; essere soggetti in corso di apprendistato provenienti da aziende locali; avere Diploma di scuola media superiore; avere una forte motivazione a intraprendere un’esperienza interculturale; desiderio di crescita professionale e personale, ecc. La domanda di partecipazione dovrà essere compilata entro il 15 OTTOBRE 2015. Per informazioni e modalità di partecipazione consultare il sito.

  • NASCE COOPSTARTUP

    Progetto sperimentale per le startup cooperative I...